______________ESSERE SOCIO______________

“Le cooperative ricordano alla comunità internazionale che è possibile conciliare la produttività economica con la responsabilità sociale”. Questa frase pronunciata dal Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, è connessa con lo slogan ufficiale dell’Anno Internazionale delle Cooperative proclamato dall’ONU: Le Cooperative Costruiscono un Mondo Migliore.  È di fatto il riconoscimento che il modello imprenditoriale, ispirato ai principi cooperativi della mutualità, rappresenta uno dei fattori determinanti per lo sviluppo economico e sociale di un paese. È un modello che oggi si ripropone con forza in alternativa ai limiti denunciati dal sistema capitalistico, le cui distorsioni hanno condotto i Paesi più evoluti alla crisi finanziaria del 2008. Alle Banche di Credito Cooperativo spetta un ruolo di primo piano, in attuazione alla responsabilità sociale enunciata nei loro statuti, ponendosi come punto di riferimento per le loro comunità, facendo impresa con lo spirito che l’altro secolo diede vita alla cooperazione nel credito. Banche a tutti gli effetti, ma con un obiettivo specifico che le distingue nel panorama del credito: nella loro pianificazione imprenditoriale, l’uomo, con i suoi valori e i suoi bisogni, deve occupare il centro dell’attenzione.
In tutto ciò Essere Socio di una Banca di Credito Cooperativo, significa condividere, da protagonista, i valori e le scelte, consapevole che dare forza a un’impresa che investe risorse ed energie in un preciso territorio di riferimento, corrisponde inevitabilmente ad uno sviluppo in termini economici e di benessere della comunità.
 La scelta di essere socio esprime la volontà di abbracciare i valori rappresentati nello statuto sociale:
  • partecipare ad un progetto di promozione e di sviluppo del territorio in cui la banca stessa opera, apportando il proprio importante contributo;
  • appartenere a una istituzione profondamente radicata nel tessuto socio-economico della zona;
  • identificarsi in un azienda che non punta ad obiettivi di lucro, ma destina ogni anno quote di utile in importanti iniziative ed interventi sociali e culturali;
  • comunicare più facilmente con la propria banca, sentendosene parte e conoscendone gli obiettivi e lo spirito;
  • usufruire di particolari servizi ed agevolazioni riservate esclusivamente a chi è Socio della Banca;
  • descrivere come l'azienda abbia perseguito insieme al profitto anche l'obiettivo della continuità della propria esistenza, adattandosi al cambiamento delle condizioni ambientali;
  • credere in una Banca solida, al passo con i tempi, ma nello stesso momento vicina alla propria gente.

 

Statuto

Regolamento

Assemblea

Bilanci

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer